Insegnamento Cina luglio-settembre 2020 (Lavoro Estero)

Inviato da Senmiao School (China), lunedì, marzo 16, 2020, 17:06 (18 giorni fa)

Offerta di lavoro

Si ricercano insegnanti di lingua e cultura italiana per studenti cinesi presso la scuola Senmiao School (Beijing, Shanghai, Guangzhou, Chongqing, ZhengZhou). E' richiesta disponibilità full-time per lezioni in sede o modalità online da fine giugno a metà ottobre.

Il candidato/a ideale è una persona madrelingua italiana, preferibilmente con esperienza pregressa nell'insegnamento della lingua italiana LS o L2 a studenti cinesi o stranieri.

Requisiti:
- Laurea triennale o specialistica idealmente in area umanistica o in lingue straniere.
- Verrà data priorità a chi possiede già una certificazione di insegnamento della lingua italiana a stranieri (Cedils, Ditals, Dils), premettendo che è possibile ottenere le prime due certificazioni anche presso le nostre sedi in Cina.
- Conoscenza della lingua cinese pari a un HSK di livello 5.

Cosa si offre:
 Contratto a tempo determinato con possibilità di estensione per i profili risultati piu' validi.;
 Formazione a distanza e in loco;
 Stipendio 8000-15000rmb/mese;
 Rimborso pasti e trasporti;
 Possibilità di formazione certificata CEDILS, DITALS, Esaminatore CILS;
 Visto di lavoro qualora il candidato fosse in possesso di tutti i requisiti richiesti.

Chi Siamo:
La Senmiao Training School è un Istituto privato di lingua e cultura italiana presente sul mercato cinese da 15 anni con sedi a Beijing, Shanghai, Guangzhou, Chongqing, Wuhan e Zhengzhou. La Senmiao School vanta un corpo docente esperto totalmente madrelingua con esperienza e formazione specifica nell'insegnamento della lingua italiana a stranieri.
http://www.senmiaoschool.com/

Specificando una preferenza di sede grande (Beijing, Shanghai, Guangzhou) e una per una sede piccola (Wuhan, Chongqing, Zhengzhou), inviare la propria candidatura e curriculum a:

dariocacciatore@senmiaoschool.com


Argomento completo:

 RSS Feed of thread

powered by my little forum