Con una laurea in lingue insegnate? (Insegnamento Lingua Italiana)

Inviato da elesofia, sabato, febbraio 05, 2005, 12:41 (7078 giorni fa) @ Annie

» Scusate, insengnare italiano (e cosa grammatica, fonetica, morfologia...>)
» con una laurea in lingue moderne> Non sarebbe ovvia una laurea in LINGUA E
» LETTERATURA ITALIANA>
» Ciao, Annie Suli

Cara Annie,
1)insegnare italiano come lingua straniera, ovviamente, non significa soltanto grammatica, fonetica e morfologia, ma significa soprattutto insegnare a parlare, capire, leggere e scrivere in lingua italiana.

2)certamente una laurea in lingua e letteratura italiana è l'unica possibilità per chi non si trova in italia e desidera insegnare italiano come L2 pur non essendo di madrelingua italiana.
chi invece da italiano studia lettere in italia acquisisce le conoscenze per poi insegnare italiano agli italiani. ma studiare lingua e letteratura italiana in italia essendo italiani e di madrelingua italiana non significa certo acquisire le competenze necessarie per imparare e di conseguenza per insegnare una lingua straniera, non ti pare>
mi pare piuttosto evidente che per insegnare una lingua straniera sia innanzi tutto necessario studiare le lingue straniere, e poi imparare ad insegnarle... da cosa nasce il tuo "scetticismo">

4)e tu, cara Annie, che cosa fai> E con quale titolo>
Ciao, Elena


Argomento completo:

 RSS Feed of thread

Sito realizzato grazie ad aiuto dello staff del Buenaventura, circolo culturale di Castelfranco Veneto
Visita informazioni su Meeting Internazionale Centri Culturali della rete Trans Europe Halles TEH organizzato dal Buenventura a Castelfranco .