PHD all'estero: domande (Altro)

Inviato da Rocky, lunedì, settembre 11, 2017, 20:46 (67 giorni fa) @ Paolo

No, anzi, forse è vero che la ricerca, pur piacendomi, non era il primo dei miei obiettivi. Per quel che riguarda il voto, devo dire che sui siti delle università italiane non ho visto requisiti minimi, in tal sento, ma per quelle straniere posso dire con certezza che il voto non lo considerano praticamente per nulla...

Un MA, invece, sì, non sarebbe male... Ma nel campo umanistico quali sbocchi darebbe? E' possibile insegnare nelle università se ne prendessi uno?


Argomento completo:

 RSS Feed of thread

powered by my little forum