Lake District (Volontariato)

Inviato da Be honest, sabato, ottobre 19, 2013, 20:52 (2238 giorni fa) @ Paolo B.

» Per Be Honest, la differenza fra il lavoro alla pari e workaway e' che con
» workaway puoi stare anche solo per due-cinque settimane. Alla pari
» solitamente ricercano periodi piu' lunghi. E' vero che il lavoro a prezzo
» di mercato costrebbe di piu', ma a tanti giovani fa piacere viaggiare a
» costo zero magari nei periodi senza esami e invece di affittare una camera
» ricevono ospitalita' in cambio di lavoro. Se pensi che c'e' genze a Milano
» che lavora in un ufficio a tempo pieno per 700 euro al mese e senza vitto e
» alloggio...

Eh già, se pensi che ci sono laureati che fanno praticantato gratis negli studi di avvocati, eh, allora questo è oro. Ma dai, per favore, siamo seri e impariamo a rispettiamo soprattutto noi stessi.
Il lavoro ha un valore che deve sempre essere riconosciuto, perché in questo modo il passo verso lo sfruttamento è veramente breve: non ti pago perché sei alle prime armi, perché sei giovane, perché sei vecchio, perché il contratto è breve, perché sfrutto la tua voglia di viaggiare gratis. Ma scherziamo> Ecco perché in Italia siamo messi così male e molti giovani (e non solo) non hanno futuro e sono pagati con stipendi del tutto inadeguati: perché ci si accontenta, e si diventa sempre più sfruttabili.
E invece bisogna dire no, non ci sto, il mio lavoro vale, dovete pagarmi il giusto. Un'utopia> No, se tutti entrassero in questa mentalità, non resterebbe nessuno da sfruttare.
Però io penso anche che se molti si accontenta di 700 euro, c'è anche un'altra ragione: o stanno con i genitori e piuttosto che incazzarsi, lasciano correre, tanto campano lo stesso; o hanno un aiuto economico che consente loro di campare, perché con 700 eurini non vivi. Perché non pretendere di camminare con le proprie gambe con stipendi equi>


Argomento completo:

 RSS Feed of thread

powered by my little forum