Educatore o psicologo per ragazzo disabile (Lavoro all'estero)

Inviato da Paolo B., martedì, settembre 23, 2014, 11:07 (2551 giorni fa) @ Mala

Scusa Mala, credo che tu abbia frainteso, si parlava del fatto che non esiste un prezzo non relativo a domanda e offerta, se non nel caso di salario minimo che per legge a seconda dei Lander e' circa 8 Euro 50.Che poi ci siano lavori pagati di piu' e' ovvio.Trovo sia giusto che gli educatori se vogliono cerchino i posti meglio pagati in Germania piuttosto che stare in Italia o andare in francia. Quello che trovo abbastanza seccante sono gli utenti che dicono non dovete accontentarvi, non dovete accettare, dovete chiedere di piu'... Ma un un lavoro in regola presso una famiglia, per 25 ore al mese circa a 17 Euro lordi a me non sembra male, tanto che viene fuori piu' o meno quanto prende un insegnante precario a tempo pieno in Italia. Se fossi superspecializzato nei metodi indicati dall'annuncio forse potrei permettermi di chiedere di piu'e chiederei all'inserzionista se e' disposto a apagre di piu' curriculum alla mano o cercherei altro lavoro: Ma mi sembra inutile fare una polemica con la famiglia di un ragazzo disabile che offre un lavoro decente e ha sottolineato che preferibilemnte cerca un educatore con esperienza in certi metodi, ma ovviamente prendera' quello che l'equilibrio richiesta-offerta rende possibile.


Argomento completo:

 RSS Feed of thread

Sito realizzato grazie ad aiuto dello staff del Buenaventura, circolo culturale di Castelfranco Veneto
Visita informazioni su Meeting Internazionale Centri Culturali della rete Trans Europe Halles TEH organizzato dal Buenventura a Castelfranco